I Solari: per prendere il Sole, non basta il Sole

Solari Simplicia
Proprio nella stagione estiva la pelle ha bisogno di essere idratata, soprattutto se ti capita (o scegli) di esporti al sole per lunghi periodi. Scegli i filtri, i protettivi e gli idratanti indispensabili! Ecco cosa fare per proteggere la pelle, o almeno attenuare i sintomi tipici di una esposizione non corretta.

I nostri consigli…

Non pensare solo ai Solari per una forte abbronzatura, ma pensa soprattutto all’idratazione della tua pelle!

Proprio nella stagione estiva la pelle ha bisogno di essere idratata, soprattutto se ti capita (o scegli) di esporti al sole per lunghi periodi. Puoi sicuramente gioire della bellezza del colore della tua pelle abbronzata, ma aiutala anche a conservarsi nel migliore dei modi.

In questo caso sono molto utili i presìdi cosmetici studiati specificatamente per mantenere idratata, tonica ed elastica la tua pelle, ma soprattutto per conservare la sua capacità di interagire correttamente con l’ambiente esterno.

Sfida vento e sole, vivi all’aria aperta!

Per prendere il sole non basta il sole! Scegli i filtri, i protettivi e gli idratanti indispensabili! Ecco cosa fare per proteggere la pelle, o almeno attenuare i sintomi tipici di una esposizione non corretta.
È l’obbiettivo che ci proponiamo con i nostri prodotti solari formulati per favorire e prolungare l’abbronzatura, per proteggere ed idratare la pelle, e passare piacevolmente la vita all’aperto. Per mantenere una pelle liscia ed elastica, al riparo dalle piccole rughe, dall’invecchiamento ed ottenere una stupenda abbronzatura.

Calendula
Calendula Officinalis

Componenti principali: Thè Verde – Acqua di Riso – estratto di Aloe- olio di Calendula – olio di Carota – olio di Mandorle dolci – Burro di Karitè – Allantoina – Filtri natarli, fisici, chimici.

Ricorda!

Il filtro di protezione è in sostanza il rapporto fra il tempo necessario perché insorga eritema con sostanza filtro e quello necessario senza sostanza filtro. La sostanza filtro assorbe una parte dei raggi, quindi occorre un tempo maggiore perché insorga l’eritema.
I raggi UVB provocano eritema solare- disidratazione epidermica- ipercheratosi. Provocano danni distruttivi all’interno delle cellule epidermiche.
I raggi UVA provocano elastosi–collagenosi. Questi sono erroneamente ritenuti produttori di abbronzatura. Hanno minore energia ma sono più penetranti, giungono fino in fondo al derma.
Le ore più rischiose di esposizione al sole sono comprese fra le 10 e le 14.  Alle 15 il rischio di eritema decade molto.
Neve e sabbia hanno potere riflettentie! L’acqua non ha poteri riflettenti. Ci si può scottare anche nelle giornate uggiose, perché le nuvole non bloccano i raggi Uv che causano le bruciature.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su email

Vuoi iscriverti alla nostra news letter?

Rimani aggiornato ed ascolta i nostri consigli

Guarda altri post

Solari Simplicia

I Solari: per prendere il Sole, non basta il Sole

Proprio nella stagione estiva la pelle ha bisogno di essere idratata, soprattutto se ti capita (o scegli) di esporti al sole per lunghi periodi.
Scegli i filtri, i protettivi e gli idratanti indispensabili! Ecco cosa fare per proteggere la pelle, o almeno attenuare i sintomi tipici di una esposizione non corretta.

Leggi tutto »
Pelle delicata e sensibile

In caso di pelle delicata

I cosmetici che ti consigliamo sono a base di erbe, come Rusco, Rosa Mosqueta, Ippocastano, ecc. Tutti rimedi naturali che sono particolarmente indicati per ottenere ottimi risultati.
I nostri consigli…

Leggi tutto »

Usiamo cookies per fornirti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito

ordina subito

-20% su ordini superiori a € 50,00
Trasporto gratuito sopra € 70,00

Sulla pagina CARRELLO o CASSA inserisci il codice simplicia62020 per ottenere lo sconto.

Se hai bisogno di aiuto, compila il modulo: ti risponderemo subito!